9 consigli per farsi notare su Instagram

Pochi like? Ecco qualche suggerimento

Avete un profilo Instagram da un bel po' di tempo ma i follower sono ancora pochini? Ricevete raramente like e commenti per le foto? Se è così, provate a seguire questi suggerimenti!

1) Usate solo le vostre foto migliori

Osservate i profili di chi seguite su Instagram: a meno che non siano amici o personaggi famosi, li state seguendo probabilmente perchè vi piacciono le loro foto. Quindi, mettetevi nei loro panni e condividete solo delle foto che piacciono molto a voi stessi, innanzitutto.

Quando qualcuno visita il vostro account Instagram dovrà rimanere impressionato dalla vostra abilità in campo fotografico. E ciò non avverrà se non mettete i vostri scatti più interessati sul vostro profilo pubblico.

Ciò non significa che dovete piantarla subito di postare tonnellate di selfie e foto improvvisate. Instagram ha una funzione che permette di condividere alcuni post solo all'elenco degli amici "intimi", in cui dovrebbero stare amici e familiari. Potete gestire la lista cliccando sull'icona a forma di stella sul profilo quando siete loggati.

Quando postate una foto sulla lista degli amici, questa non apparirà sul vostro profilo pubblico, quindi non dovete preoccuparvi che influenzi il resto del vostro portfolio Instagram.

Con Tiscali MyOpen puoi configurare l'offerta a seconda delle tue esigenze, clicca qui e prova!

 

2) Scegliete una nicchia

Se state cercando di attirare altri follower su Instagram, è probabile che stiate cercando un determinato tipo di soggetto. Se viaggiate spesso, vorrete destare qualche interesse nei confronti di altri viaggiatori.

Uno dei motivi principali per cui le persone cancellano le sottoscrizioni ai profili Instagram è proprio perchè non hanno alcun punto di contatto con le loro passioni, quindi attenti a non cadere nella trappola di un account generico.

3) Createvi una sorta di "estetica"

Le persone seguono gli account Instagram anche perchè apprezzano la loro estetica. E adorano lo stile delle foto che vengono caricate. Se cambiate in continuazione filtri, se passate dal colore al bianco e nero o se modificate continuamente il vostro stile non potrete avere di certo un appeal eccezionale nei confronti di chi vi segue.

Ciò non significa che dobbiate avere necessariamente uno stile immutabile nel tempo, siete liberi di evolvervi e sperimentare, ci mancherebbe. E' indispensabile, però, avere uno stile immediatamente riconoscibile e costante.

4) Usate gli hashtag con intelligenza

L'utilizzo degli hashtag è uno dei principali modi per pubblicizzare le proprie foto e filmati, e interagire con i follower. Instagram limita il numero degli hashtag utilizzabili in un post a 30. E se da una parte si discute su quanti hashtag si dovrebbero effettivamente usare, dall'altra non esiste una risposta inequivocabile.

L'utilizzo di tutti e 30 non comporta effetti negativi sul post, quindi scatenatevi pure. Per la scelta, non utilizzate quelli ultrapopolari, ma limitatevi a quelli strettamente collegati ai vostri interessi.

Per farlo, iniziate a digitare un hashtag nella didascalia e Instagram vi suggerirà delle alternative che potrebbero andar bene per quell'argomento. Non impigritevi al punto tale da ripetere sempre gli stessi ogni volta, però.

5) Non postate troppo spesso

Quando nessuno vi segue non c'è nessun problema se postate foto in continuazione ogni giorno.

Le cose cambiano quando i follower cominciano ad aumentare: in quel caso sarebbe opportuno non fare più di quattro post (foto o video) nell'arco di 24 ore.

E non dimenticatevi di fare post temporizzati, non metteteli tutti in una sola volta!

6) Interagite con la vostra community

Ricordatevi che Instagram è un social network, non solo una piattaforma di publishing. Per questo motivo, per avere successo è indispensabile integrarsi nella community di Instagram.

Come minimo ciò significa  replicare ai commenti ricevuti nei post e taggare le persone e i posti in essi presenti che siano correlati alle vostre foto.

Nel caso vogliate prendere Instagram sul serio dovrete aumentare ancora di più il livello di interattività. Un modo semplice per farlo consiste nel seguire hashtag che siano rilevanti alla nicchia in cui vi siete collocati. Alcune foto che sono taggate con questi hashtag compariranno nel vostro feed. Passate un po' di tempo a lasciare dei commenti su questi post e a seguire i profili che ammirate. In questo modo entrerete nel "radar" delle altre persone nella vostra stessa nicchia.

7) Usate le Storie

Le Storie di Instagram sono rapidamente diventate una parte fondamentale della piattaforma, e possono essere un ottimo modo per fidelizzare e coinvolgere i vostri follower.

Le Storie sono un modo ideale per condividere contenuti più dinamici che offrano un aspetto da "dietro le quinte" a qualsiasi cosa stiate condividendo sul vostro profilo principale.

Un beneficio aggiuntivo è che le Storie possono contenere link al vostro sito Web. Questa è una cosa non fattibile sui post Instagram principali, per questo è uno dei pochi modi per portare altrove i propri follower.

8) Postate più immagini per volta

Se avete scattato più foto sarebbe opportuno (dopo una selezione spietata) pubblicarle come un post multi-immagine, anzichè come più post individuali.

I post multi-immagine possono contenere fino a 10 immagini, che gli utenti possono visualizzare sfogliandole da sinistra a destra, prima di continuare a scorrere il loro feed.

9) Inserite delle call to action

Se volete davvero maggiore interazione su Instagram, non temete di chiederla. Ponete una domanda, chiedete alla gente di mettere un like alla foto, iniziate una conversazione. Questo metodo permette di avere maggiori interazioni sui post dei blog, oltre che nelle interazioni su Facebook e Twitter, e funziona altrettanto bene con Instagram.