Le migliori Web App per chattare direttamente da browser

Sempre meno marcata la distinzione fra mobile app e applicazioni web

Chattare, che passione! Fin dai tempi di AOL, mIRC e ICQ l’instant messaging ha rappresentato una porzione importantissima del nostro tempo trascorso online, consentendoci di raggiungere in tempo reale amici e parenti tramite una comunicazione veloce e, appunto, istantanea. Poi questa stessa comunicazione è arrivata su mobile, ‘uccidendo’ di fatto gli SMS e moltiplicando il potenziale della chat, non più legata al computer (fisso o portatile) bensì all’account utente.

Il tassello finale, però, è rappresentato dalla convergenza ‘fisso-mobile’, che consente di chattare senza soluzione di continuità da mobile e da Pc/MAC, senza bisogno di loggarsi/sloggarsi per passare da un dispositivo all’altro. Quanti di noi, infatti, quando sono al lavoro o comunque davanti al computer, trovano incredibilmente scomodo consultare periodicamente lo smartphone per leggere e rispondere ai messaggi? Ecco un piccolo riepilogo sulle principali app di messaggistica disponibili direttamente da browser, come attivarle e utilizzarle senza bisogno di software o di estensioni.

WhatsApp Web
La regina indiscussa delle chat ha finalmente una versione web veloce e performante, indispensabile per non perdere nemmeno un minuto a guardare i messaggi su mobile. Nessun software da installare: basta andare sul sito https://web.whatsapp.com/ e, tenendo aperto WhatsApp sul proprio smartphone, selezionare prima la voce Menù o Impostazioni, poi WhatsApp Web e infine inquadrare il QR Code nella pagina web per sincronizzare la chat. A quel punto sul browser apparirà la propria chat, con tutte le classiche funzioni, tranne chiamata e videochiamata. Il sistema, inoltre, gestisce gli alert in maniera intelligente: quando è attivo WhatsApp Web il segnale acustico dei nuovi messaggi sarà inizialmente riprodotto solo sul browser. Se però il messaggio risulterà ancora non letto dopo alcuni secondi, allora anche lo smartphone invierà il classico alert sonoro. È bene ricordare che WhatsApp Web non funziona se sullo smartphone non è installata e attiva l’app di WhatsApp.

Google Hangouts
Erede di GTalk), Hangouts è la chat di Gmail, accessibile direttamente dalla colonna sinistra della popolare webmail o dal sito https://hangouts.google.com/. Hangouts consente di effettuare anche chattate e videochiamate di gruppo e telefonate tradizionali, previo acquisto credito. Ovviamente, è necessario avere un account Gmail.

Telegram Web
Esattamente come WhatsApp, anche Telegram ha la sua versione web: per attivarla basta visitare il sito https://web.telegram.org e seguire la procedura suggerita per sincronizzare l’app con la pagina web e proseguire le chat direttamente da browser.

Facebook Messenger
Meno usata di WhatsApp ma ugualmente popolata, Messenger è la piattaforma di messaggistica istantanea di Facebook, accessibile sia da mobile app sia da web. In questo caso, l’accesso può avvenire direttamente da https://www.facebook.com oppure da https://www.messenger.com/. Inutile dire che per chattare occorre disporre di un profilo Facebook attivo.

WeChat
Anche la popolare app cinese di instant messaging permette di chattare da browser. Basta accedere alla pagina web https://web.wechat.com/, scansionare il QR Code e la chat sarà accessibile anche da web, senza bisogno di installare alcun programma. La chat da browser, tuttavia, non è disponibile per motivi di sicurezza per gli account appena creati.

Con la Fibra Tiscali navighi ultraveloce a un prezzo mai visto.
Verifica subito se la tua via è già coperta!