Servizi telefonici a pagamento, come disattivarli con un SMS (ma su Tiscali lo sono già)

Tiscali disabilita di default i servizi premium

Vi è mai capitato di navigare sul cellulare e, all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, vi arriva un messaggio in cui vi ringraziano per aver sottoscritto un abbonamento a un servizio a pagamento

Basta toccare per sbaglio un banner o un punto sensibile della pagina e ci si ritrova subito con un addebito immediato di vari euro (che vengono tolti dal credito residuo presente sulla SIM) e un servizio (oroscopo, giochi, meteo etc.) che non ci saremmo mai sognati di sottoscrivere.

Bene, sappiate che  l'AGCOM (l’Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni) ha da poco introdotto la possibilità di annullare questi servizi semplicemente mandando un SMS col testo ANNULLA da inviare al numero indicato nel messaggio ricevuto.

L'effetto sarà quello di 1) disattivare automaticamente il servizio e 2) avere il rimborso del credito residuo  truffaldinamente sottratto, entro 24 ore dalla richiesta. Lo svantaggio, purtroppo, è che bisogna agire entro sei ore dalla ricezione del messaggio.

In alternativa si può chiamare (questo servizio esiste già da tempo) il numero verde predisposto dalla stessa AGCOM (800442299), che permette, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, di verificare se sul proprio numero di telefono sono attivi o meno dei servizi premium e, nel caso, disabilitarli.

Anche qui il diritto di ripensamento può essere esercitato entro sei ore dalla ricezione del messaggio, perchè  AGCOM lo considera un periodo congruo per valutare "l'effettiva volontà dell'acquisto".

L'Autorità distingue tra servizi premium one shot e in abbonamento: questi ultimi sono disattivabili anche fuori del periodo di ripensamento, sempre chiamando il numero verde oppure rivolgendosi al call center del proprio gestore telefonico.

A questo indirizzo sono presenti ulteriori informazioni.    

Se invece si volesse essere assolutamente sicuri che sul proprio numero non venga attivato nessun servizio a pagamento, nemmeno per sbaglio o a propria insaputa, si può ricorrere al cosiddetto "barring degli SMS". Si tratta di un servizio gratuito offerto da tutti gli operatori di telefonia mobile: è sufficiente chiamare il call center (oppure seguire altri metodi che variano da gestore a gestore) e chiedere la disattivazione e il blocco preventivo di tutti i servizi a pagamento (detti anche "VAS", servizi a valore aggiunto).

Con Tiscali Mobile, però, si può stare assolutamente tranquilli, perchè i servizi in abbonamento sono disabilitati di default. Quindi, non è necessaria alcuna chiamata al call center o nessuna configurazione del proprio profilo.

Vuoi navigare tranquillamente sul web senza che qualcuno attivi un abbonamento premium a tua insaputa? Acquista una SIM Tiscali Mobile: tecnologia 4G e fino a 150 Mbit di velocità, scopri in dettaglio le nuove offerte!