Come risparmiare sull'acquisto dei biglietti aerei

Ecco i migliori siti

Per l'acquisto dei biglietti aerei ci sono diverse alternative: o si va direttamente sul sito della compagnia aerea, oppure si esegue una ricerca su Google Flights. Il problema, però, è che si possono perdere alcuni buoni affari se non si fanno le stesse ricerche su altri siti che affrontano la questione con approcci differenti.

Tutti i siti per la ricerca di voli economici chiedono, come prima cosa, di scegliere la località di partenza e quella di destinazione, assieme alle date, al numero di persone che viaggiano, e se il viaggio è andata e ritorno.

Ma dopo queste informazioni di base ciascun sito persegue degli obiettivi diversi.

Con Tiscali MyOpen puoi configurare l'offerta a seconda delle tue esigenze, clicca qui e prova!

 

Il miglior sito per prenotare i voli: Skyscanner  

Skyscanner è ormai da anni il sito di riferimento per la prenotazione dei voli. L'interfaccia è di facilissimo utilizzo per chiunque, e sono disponibili numerose versioni localizzate (Italia compresa) con tanto di customer care nazionale.

Il sito è un aggregatore: ciò significa che può controllare i migliori prezzi dei voli su decine di siti, compresi quelli ufficiali delle linee aeree ed altri aggregatori. L'idea è quella di ottenere il prezzo più economico possibile.

Utilizzando qualche stratagemma è possibile risparmiare ancora di più. Per esempio, se le date del viaggio sono flessibili, Skyscanner utilizza i dati storici per mostrare il mese più economico in cui si può viaggiare tra due destinazioni. Si possono vedere anche i prezzi dell'intero mese. Skyscanner permette di confrontare i prezzi dei voli negli aeroporti vicini, dove spesso le tariffe sono più convenienti, a patto di farsi qualche chilometro in più via terra.

Un altro espediente consiste nel farsi inviare via mail degli alert quando i prezzi entrano in un range per noi conveniente.

Ricevere avvisi quando i biglietti sono convenienti: Hopper 

Hopper è una app per mobile che è in grado di fare qualcosa che nessuno dei siti web riesce a fare. Usando una serie di dati storici riguardanti i prezzi dei voli nel corso di un anno, Hopper è specializzato nel rivelare il momento esatto in cui il prezzo del volo è ai minimi.

Ecco come funziona: i prezzi dei voli aumentano e diminuiscono in continuazione, e il fatto che prenotiate in anticipo non significa necessariamente che farete il migliore affare. Hopper elimina questa incertezza: è sufficiente impostare la destinazione e le date di viaggio, e il sito controllerà silenziosamente i prezzi di quell'itinerario. Una volta determinato che il prezzo è ai minimi, Hopper manda un avviso per suggerire di prenotare.

Il miglior sito per voli economici last minute: Kiwi   

Nell'industria dei viaggi si sa che un volo last minute costa di più. E le compagnie non cercano di scontare i biglietti per riempire i posti. Ciò che si può fare è usare Kiwi, un aggregatore simile a Skyscanner.

Kiwi permette di fare alcune cose che con Skyscanner e siti simili non si possono fare. Come prima cosa, si possono aggiungere più punti di origine, quindi, invece di cercare voli da Philadelphia a Londra si possono cercare voli da Philadelphia e New York a Londra. E' possibile anche cambiare un posto per ricomprendere altri aeroporti nelle vicinanze, nel caso citato nelle vicinanze di Londra.

Il miglior sito per città segrete o nascoste: Skiplagged  

Gli aggregatori come Skyscanner, Kayak, Cleartrip e altri non possono mostrare le cosiddette "città nascoste": Skiplagged invece può.

Le "città nascoste" non sono altro che degli scali che le compagnie aeree non rivelano., soprattutto negli States. Per esempio, se cercate voli da Dallas a Los Angeles, la compagnia non vi mostrerà sempre le opzioni possibili sul New York>Dallas>Los Angeles. A Dallas c'è un breve scalo e non vogliono perderci troppo tempo. Quindi Dallas è una "città nascosta" su quell'itinerario . E grazie a Skiplagged è possibile prenotare un posto su quel volo.