Stop a WhatsApp dal primo gennaio 2019

Ecco quali cellulari verranno coinvolti

Siete in possesso di un cellulare un po' antiquato che ostinatamente non volete aggiornare? Sappiate che dal primo gennaio 2019 WhatsApp non funzionerà più sui Nokia con sistema operativo S40.

Chi ha uno smartphone con Android 2.3.7 e versioni precedenti, e i possessori di iPhone con iOS 7 e versioni precedenti, invece, potrà continuare a usare l'indispensabile programma di messaggistica istantanea fino al primo febbraio del 2020.

Vuoi navigare senza limiti a 1 Gigabit con la vera fibra ottica? Clicca qui per verificare se la tua zona è coperta e per scoprire l'incredibile tariffa di Tiscali UltraFibra Giga!

Attenzione però, perchè non si potranno creare nuovi account e alcune feature potranno smettere di funzionare in qualsiasi momento, come la stessa WhatsApp avverte nella sua pagina delle FAQ.

WhatsApp continuerà a essere supportato al 100% sui seguenti dispositivi:

  • Android con OS 4.0 e versioni successive
  • iPhone con iOS 8 e versioni successive
  • Windows Phone 8.1 e versioni successive
  • JioPhone
  • JioPhone 2 

 

Non siete sicuri della versione del sistema operativo a bordo del vostro cellulare? Fate così per verificarla:

  • Sugli smartphone Android: Impostazioni > Sistema > Informazioni su
  • Su iPhone e iPad: Impostazioni > Generali > Info/Aggiornamento software -> qui vedrete la versione di iOS